Loading...
Distacco trasnazionale dei lavoratori all’estero 2017-09-19T01:28:26+00:00

DISTACCO TRANSNAZIONALE DEI LAVORATORI

Il distacco, è una realtà in continua crescita:il numero di lavoratori distaccati in Francia nel 2015 è stato di ben 230.00.
Per frenare il dilagare delle ipotesi di distacco illecito e di dumping sociale, la legge Macron del 06 Maggio 2015 ha modificato la disciplina vigente, introducendo nuovi obblighi e rafforzando controlli e sanzioni.

“Si intende distacco quando un datore di lavoro, invia temporaneamente un dipendente in un altro Stato membro della Comunità europea, per svolgere una determinata missione”.

A tal proposito, è nostro piacere informarvi che CLS, tramite l’acquisizione alla abilitazione al portale del Sipsi (Ministero del Lavoro francese), e ad una rappresentanza legale diretta, è in grado di fornire tutta la assistenza, in materia.

  • Nessuna difficoltà in traduzioni o interpretazioni errate della lingua straniera.
  • Nessuna perdita di tempo per la gestione burocratica atta all’invio telematico delle registrazioni
  • Rappresentanza diretta francese
  • Nessuna sanzione per omissioni di comunicazioni e per compilazioni errate

Per ulteriori informazioni, il nostro personale è a vostra completa disposizione nel fornire tempestivi chiarimenti, delucidazioni e costruire assieme a Voi tariffe preferenziali.

CONTATTACI